Galleria Home

LOGHI E SOCIAL

                    
Impara ad imparare.
#sviluppocognitivo

Dott.ssa Nicoletta Lastella

Dottssa Nicoletta Lastella

Ho cominciato la mia professione di formatore della metodologia Feuerstein prima di tutto come mamma di Davide, persona Down che sempre ha saputo stupirmi nella sua crescita come individuo pieno di risorse e  soprattutto con un’energia straordinaria nel superamento dei limiti del suo cromosoma in più. 

Ho potuto apprezzare nel tempo la fantastica “medicina” degli Strumenti del Programma di Arricchimento Strumentale, quale potenza essi sono per il funzionamento autonomo ed efficiente della mente, quale rispetto portano alla persona, quali artifici possiedono per elevare il pensiero dell’uomo. Ho creduto molto e ancora credo negli obiettivi e nelle strategie proposti dal metodo elaborato da Reuven Feuerstein e ho sempre ritenuto il Professore come un premio Nobel purtroppo mancato. Veramente meriterebbe questo premio, Reuven Feuerstein, un vero genio  della mente, nel mio cuore colui che mi ha ridato un figlio che credevo perduto. Se oggi Davide può vantare di non aver mai fatto un programma differenziato a scuola, di aver potuto stare in casa da solo dall’età di 8 anni (prendendo pure le telefonate per i membri della famiglia quando mancavano e riportandone fedelmente il contenuto!), di saper andare in giro da solo per la sua città (Garbagnate Milanese) , di saper giocare a rugby come un tesserato qualunque del rugby Lainate, deve molto di tutto ciò alla dedizione e alla determinazione del Prof. Feuerstein verso la causa da lui ben sintetizzata al giornale “Le Monde” alcuni anni fa: “I cromosomi non avranno l’ultima parola”. 

Vorrei dunque che il mio lavoro sia per sempre a favore di questa mission, nonostante le preoccupazioni e le tristezze che ho incontrato nel mio percorso di formatore, che hanno sempre e comunque rafforzato i miei sforzi per dare ancora di più, attraverso il mio lavoro, un futuro alle persone con difficoltà di apprendimento, nella certezza che anche loro potranno essere parte attiva ed integrante della società svolgendo una vita autonoma nella quale credo e crederò sempre.

Invictus

"DAL PROFONDO DELLA NOTTE CHE MI AVVOLGE

BUIA COME IL POZZO PIÙ PROFONDO CHE VA DA UN POLO ALL'ALTRO

RINGRAZIO GLI DEI CHIUNQUE ESSI SIANO

PER L'INDOMABILE ANIMA MIA

NELLA FEROCE MORSA DELLE CIRCOSTANZE NON MI SONO TIRATO INDIETRO NÉ HO GRIDATO PER L'ANGOSCIA

SOTTO I COLPI D'ASCIA DELLA SORTE

IL MIO CAPO È SANGUINANTE, MA INDOMITO

 OLTRE QUESTO LUOGO DI COLLERA E LACRIME

INCOMBE SOLO L'ORRORE DELLE OMBRE, EPPURE LA MINACCIA DEGLI ANNI

MI TROVA, E MI TROVERÀ, SENZA PAURA

NON IMPORTA QUANTO SIA STRETTA LA PORTA

QUANTO PIENA DI CASTIGHI LA VITA

IO SONO IL PADRONE DEL MIO DESTINO

IO SONO IL CAPITANO DELLA MIA ANIMA."

William Ernest Henley (1849-1903)

-------------------------------------------------------------------------------------------
"Io sono per la vita, sempre, sono per aiutare a vivere, sono per far vedere quali sono gli aspetti importanti anche di una vita deludente, perchè c'è il futuro, perchè c'è la speranza, perchè ci deve essere la fiducia."    Da: "La Fatica di Crescere. Valori Smarriti per un'Adolescenza da Ritrovare" - Vittorino Andreoli, Rizzoli, 2009.
------------------------------------------------------------------------------------------
"Ama la verità; mostrati qual sei, e senza infingimenti e senza paure e senza riguardi. E se la verità ti costa la persecuzione, e tu accettala; e se il tormento, e tu sopportalo. E se per la verità dovessi sacrificare te stesso e la tua vita, e tu sii forte nel sacrificio."
[Biglietto scritto da Giuseppe Moscati il 17 ottobre 1922]
 ---------------------------------------------------------------------------------------
"Ci sono coloro che guardano le cose come sono e si chiedono perché.
Io sogno le cose che non sono mai state fatte e mi chiedo perché no."


"Coloro che sanno imporsi in questo mondo sono quelli che si destano, cercano le opportunità migliori e, se non le trovano, le creano da sé". 

George Bernard Shaw
---------------------------------------------------------------------------------------
10 luglio 2012: ho potuto rivedere e riabbracciare il prof. Feuerstein a Parigi in occasione del 33° Workshop mondiale sul metodo Feuerstein a cui ho partecipato. Sotto le foto del mio incontro con un grande uomo a cui devo molto e che ha cambiato positivamente la mia vita grazie a mio figlio Davide. Ancora a 90 anni ogni volta che mi vede il suo primo pensiero è per Davide: "Come sta Davide, che notizie mi porti di lui?" E' sempre la prima frase che mi dice dimostrandomi una memoria attenta e ferrea di Davide che ha visto solo quando aveva tre anni e mezzo. E' un personaggio straordinario che dimostra quanto per lui ognuno delle migliaia di bambini che ha visto e seguito ha nel suo cuore un nome e soprattutto un posto!
Nelle foto che sotto voglio condividere con chi qui mi legge ho avuto la fortuna di poter fare una cosa che desideravo da molto tempo: ringraziarlo ancora con le parole più sincere che uscivano dal mio cuore per tutto quello che ha fatto per la mia famiglia ed in particolare per Davide. Più di una volta, nei nostri incontri, gli ho rinnovato la promessa di portare il suo messaggio di bene e di pace alle famiglie come la mia, sempre con l'ottimismo che lui mi ha insegnato ad avere: "Sta' sicuro, c'è speranza!" Questo è il suo motto, ciò che quotidianamente nel mio lavoro voglio trasmettere alle famiglie e agli educatori che incontro. Ho avuto di nuovo l'occasione, il 10 luglio 2012, di riabbracciarlo a Parigi e di rinnovargli il mio impegno. Il suo volto, nel nostro dialogo e scambio di bene, parla da solo. Un volto di pace così è cosa rara, il suo esempio di totale dedizione per l'uomo sia uno stimolo per tutti.
Dott.sa Nicoletta Lastella

ALCUNE UTILI TESTIMONIANZE:

La prima testimonianza su di me la può dare mio figlio Davide : vedi nel sito 

http://www.sviluppocognitivo.it/argomento_Testimonianze-e-Storia-di-una-Famiglia_6-127-240-0-0-0-1-1-10-1-50.html 

Essere giocatore di rugby agonistico, surfista, nuotatore, saper andare in giro da solo per la sua città di Garbagnate, prendendo autonomamente i mezzi pubblici per andare a scuola,  il suo continuo e persistente programma equipollente a scuola dall'età di 6 anni che ho sempre difeso con tutte le mie forze convinta che la scuola è una palestra di riabilitazione cognitiva per lui, la sua presenza su Facebook, la sua capacità di gestire autonomamente cellulare, computer, chiavette USB e tutte le "diavolerie elettroniche" di ultima generazione,  sono le testimonianze più belle sulla mia fiducia che la disabilità cognitiva si può e si deve superare.

Noi genitori dobbiamo credere nei nostri figli e dar loro occasioni continue di autonomia, fidandoci di loro.

Ogni volta che ho "osato" affidare a Davide delle consegne, rimuovendo con fatica i pregiudizi dentro di me, non mi ha mai deluso, anzi ho sempre dovuto solo stupirmi. So che sulla sua pelle sente che mi fido di lui, per questo si spinge oltre la sua disabilità e vince ogni volta, strabiliando tutti. La sua vita non è davvero diversa dalla nostra di normodotati, seppure a volte un po' faticosa.

Mi sono fidata di Reuven Feuerstein e credo che ci ciò che ha detto è vero: I CROMOSOMI NON AVRANNO L'ULTIMA PAROLA (intervista a Le Monde)

Altre testimonianze:

27.11.2017Colgo l'occasione per farle complimenti per il lavoro che lei svolge! P.N.

24.08.2017: Buongiorno. Volevo farti sapere che ritrovandomi a parlare del tuo operato con persone che ti conoscono...è molto bello sentire che i bimbi che frequentano i tuoi laboratori sono bimbi felici. E vedendo i tuoi post su fb mi è sembrato bello ricordarti che il tuo lavoro è meraviglioso.io non ti conosco personalmente ma ci tenevo a farti sapere che la mia stima è grande. Buona giornata. — felicissimo. A. G.

22.06.2017: Complimenti per il suo lavoro decisamente pesante e impegnativo le rende merito prendersi cura della propria famiglia è molto difficile e pesante ma prendersi cura dei problemi delle altre famiglie che poi sono persone è veramente meritevole. Ha tutta la mia stima e il mio apprezzamento. La ringrazio del contatto spero di sentirla presto.M.M.

06.04.2017: Nicoletta le tue ricerche ed articoli sono veramente interessanti! complimenti. A.P. 

17.04.2017:  Nicoletta ma tu fai proprio formazione nella tua associazione? Ti seguo perché mi piacciono molto i tuoi post. Anche il tuo orientamento spirituale. Mi sembra che metti molto cuore in quello che fai e mai per un discorso remunerativo. Ho questa impressione. Ormai sono diventato esperto nel comprendere le persone anche tramite il web :) e mi sono fatto questa idea professionale. Chissà magari dovrei aprire anche io un giorno un'associazione.. A.P. 

21.02.2017: Congratulazioni per il lavoro e l'impegno, sempre!!! M.P.S.

02.02.2017 Hi Nicoletta,

I received your contact information from Elisheva Degani Shtla and Prof. Alex Kozulin from the Feuerstein Institute as I had questions about the program and wanted to contact a parent who has used the program with their child with downs syndrome.  My name is M. B. and I live with my husband and 5 children in Cleveland, Ohio (USA). Our youngest son, Eli is 3.5 years old and has downs syndrome.  He currently attends the local public special education preschool class in the morning and a mainstream private preschool in the afternoon.  I am interested in learning the Basic FIE method to use with my son. 

Can you please describe to me how this method has worked with your child?  What has your experience been?  Was it sufficient for you to do the Feuerstein method at home only or did you work with/train the school?  What is the time commitment for the program?  Did you learn The Basic I and Basic II at the same time?  

Any information would be helpful as I would like to make sure that this program will be truly beneficial to my son before making the commitment to this program.

Thank you for your assistance,
M.

Traduzione: 

Buongiorno Nicoletta,
ho ricevuto le sue informazioni di contatto da Elisheva Degani Shtla e dal  Prof. Alex Kozulin di The Feuerstein Institute, dato che avevo domande sul programma e volevo contattare un genitore che ha usato il programma con il proprio figlio con sindrome di Down. Mi chiamo M. B. e vivo con mio marito e i miei 5 figli a Cleveland Ohio (USA). Il nostro figlio più piccolo Eli ha 3,5 anni e ha la sindrome di Down. Attualmente frequenta la scuola pubblica speciale nella sezione prescuola al mattino e una scuola privata normale nel pomeriggio. Sono interessata ad apprendere il Programma di Arricchimento Strumentale Basic per utilizzarlo con mio figlio. Può per favore descrivermi come questo metodo ha funzionato con suo figlio? Qual è stata la sua esperienza? Per lei è stato sufficiente fare il metodo Feuerstein soltanto a casa o ha lavorato con la scuola o ha fatto formazione alla scuola? Quanto impegno richiede il programma? Ha fatto il Basic I e II contemporaneamente? Mi potrà essere utile qualsiasi informazione per assicurarmi che questo programma sarà veramente un beneficio per mio figlio prima di decidere di impegnarmi in merito. Grazie per il suo aiuto. M.


03.09.2016: Penso che il suo lavoro unito alla sua esperienza di famiglia sia una grande risorsa che le dona tanta energia. D. M.C. 

25.08.2016: Le belle persone, infatti si ricordando con affetto, come lo eri tu... R.B. 


07.08.2016: Tantissimi auguri ad una Donna davvero speciale e ad una meravigliosa professionista !!!! M.P.S.

07 agosto 2016: Auguri, donna coraggiosa!!! C.D.

07 agosto 2016: Auguri carissima! Anche se non ci vediamo da tanti anni ti seguo e ti stimo sempre! T.G.

07 agosto 2016: Tantissimi auguri ad una mamma e professionista eccezionale! A.B. 

maggio 2016: Ciao Nicoletta grazie per l'amicizia, ti seguivo su Twitter (...) ma ho chiuso perché twitter è limitato. Ho visto che sei una mamma eccezionale. Complimenti. Porti avanti dei valori importanti. A presto un abbraccio a tutta la tua famiglia. V.C.

maggio 2016: Buonasera Dott.sa Lastella, Mi permetto di scriverle perchè ci tenevo a condividere con lei quelle che sono le mie riflessioni dopo il pomeriggio con voi...Veramente interessante...Questa "prima sorsata" mi ha lasciato un gran desiderio di capire, provare agire...ESSERCI ....Complimenti per lo splendido lavoro che fate e insegnate a fare e, mi permetta, per la spìendida professionista, donna e mamma che è... S. mi aveva preparato ma...L'emozione è di pelle e di pancia...Grazie... Buon lavoro...Arrivederci. S.P. 

dicembre 2015: E' sempre tanto interessante quanto lei pubblica. L. V. 
novembre 2015: Gentilissima Dottoressa, La ringrazio dei consigli e del Suo coinvolgimento personale:  mi sento capita e appoggiata da una mamma forte ed esperta,  che vuole già bene a Teresa, e mi dà tanta fiducia.Grazie ancora di tutto. L. C.

settembre 2014: Grazie a te Nicoletta per la tua competenza per il grande amore dimostrato. Prego per te e per i tuoi collaboratori. Padre B.

maggio 2014: Gentilissima Nicoletta, (...) Desidero ringraziarti per la ricca e importante opportunita di apprendimento che ho avuto durante il nostro incontro di ieri (...) Gli stimoli e gli spunti di riflessione  sono stati tanti e, la cosa piu' importante, la tua capacità di trasmettere  la passione, la determinazione e la forza  che ti animano nel perseguire il tuo progetto e i suoi possibili sviluppi.R.G.
gennaio 2014: Grazie di tutto, sei un bell'esempio di vita ! M. M. 
dicembre 2013: Spero, per il bene di M., di avere sempre negli anni futuri la Sua tenacia, la Sua forza e grinta che Le hanno permesso di far crescere Davide al massimo delle sue potenzialità. G.P.P.
novembre 2013: Io continuo a ringraziarti per la tua serietà, utilità del tuo operato e la possibilità che offri di imparare davvero sul campo, trasmettendo tutto l'amore e l'ammirazione che hai nei confronti di questa geniale metodologia con semplicità e tanta tanta fatica ( lavori di domenica!!! Ma quando trovi il tempo per te?).

Sei stata molto generosa con me, condividendo tutto ciò che con l'esperienza e la volontà, negli anni, hai raccolto e per questo nessuno può reggere il paragone! I. O.
novembre 2013 Ti ringrazio tanto per le tue supervisioni, non finirò mai di dirti che sono una fonte di ricchezza e crescita. Un abbraccio .V. V.
novembre 2013 Tu sei una grande donna con un grande senso della solidarietà, sono rare persone come te, io ti ammiro e un grazie per quello che fai per i bimbi.
Buona giornata. E.G:

ottobre 2013  Cara Nicoletta,ti ringrazio per le tue premure ma soprattutto per aver avuto la possibilità di conoscerti "attraverso" il metodo.Sei una donna straordinaria che incarna il significato della parola "mamma".Grazie a te continuo la mia "sfida" quotidiana nell'educazione dei miei figli e nel mio lavoro in territori di confine.R.
giugno 2013Grazie anche a Lei per la divulgazione e applicazione di questo metodo.M.M.
maggio 2013 "...Non mi rimane, al momento, che ringraziarLa moltissimo per la sua disponibilità e per l'ascolto che mi ha dedicato ed augurare a Lei ed al Centro un continuo successo per l'aiuto e l'impegno che dedicate quotidianamente alle persone specialmente ai bambini." E.P. 
febbraio 2013 Grazie per la fiducia che mi dimostri. P. F.

Ciao Nicoletta, sono io che devo ringraziare te per la disponibilità e la professionalità che hai costruito in questi anni. Conserverò tutto con cura e attenzione. 
A presto A.

gennaio 2013 Ringrazio e mi fa piacere che mi abbiate contattato, conosco bene la signora Lastella e la sua competenza. L.B.
novembre 2012 GRAZIE NICOLETTA  PER LA TUA CONTINUA  E PREZIOSA GUIDA. E. P.
ottobre 2012 Ringrazio di cuore per l'arricchimento umano e didattico trasmessomi durante il corso. M. B.

Carissima Dottoressa,
Sono io che ringrazio lei perché gli insegnanti sono rimasti molto contenti ed entusiasti. Questo incoraggia nel lavoro e nello stesso tempo a donare loro il massimo.
Comunicherò oggi stesso ai docenti il sito di riferimento inserito nell’email.
Ancora infiniti ringraziamenti, il mio ricordo nella preghiera e tanto bene nel Signore.
Sr M. P.

settembre 2012 Cara Dottoressa Nicoletta,
Grazie di cuore, oggi da lei ho ricevuto molto di più di quanto mi aspettassi...mi ha permesso di riappropriarmi del mio ruolo di mamma e mi ha aperto gli occhi letteralmente... ma la cosa più bella è che mi ha spinto a vedere con gli occhi dell'amore mia figlia, prima la guardavo e per la prima volta dopo tanto tempo non ho visto una disabile senza speranza...ho visto una persona che ha tante potenzialità da esprimere ed io come mamma, impegnandomi in questa sfida, ne uscirò migliore come donna e come professionista (faccio la psicologa).Grazie ancora  C.L. 


Grazie per l' amicizia e per tutto ciò che ho potuto imparare in questi giorni del corso di introduzione al metodo! Cercherò di farne tesoro e applicare i criteri durante le mie lezioni. A.P. 
Ho visto il sito ed e' splendido come suo figlio, i miei piu' sinceri complimenti! P.D.

La ringrazio dott.ssa Lastella, colgo l'occasione per esprimerle gratitudine e stima per le sollecitazioni offerte ai docenti. Particolarmente apprezzate le lezioni sul metodo e la ricchezza personale di cui lei è portatrice in termini di esperienza umana e professionale. Augurandomi di rivederla presto la saluto cordialmente. C. M. 
giugno 2012: Grazie di tutto, lei é stata molto carina a rispondermi. Le sue parole mi incoraggiano e suo figlio é stato molto "fortunato" ad avere una mamma come lei e un ottima cooperativa sociale che lo ha aiutato nel suo percorso. Io purtroppo ogni giorno devo combattere con insegnanti che tengono indietro mio figlio per necessità e un'insegnante di sostegno che invece di mediare "distrugge" qualsiasi rapporto con la famiglia e con il bambino. Sono una grande sostenitrice del pensiero e del metodo Feuerstein, non a caso ho deciso di formarmi per L. e per la mia professione. Il metodo mi ha cambiato totalmente. L. chiede costantemente con forza di fare come gli altri ma a scuola si deve differenziare. Ci siamo persino opposti al PEI come genitori perchè ci sembrava che la metodologia andasse contro il Metodo Feuerstein che il bambino segue da 2 anni, ma ... NON C'E' PEGGIOR SORDO DI CHI NON VUOL SENTIRE ! Un grazie ancora ... e a presto ! A. B. 
maggio 2012:  Ciao Nicoletta, ti scrivo per dirti che ho fatto il secondo livello del PAS con......Non ho appreso le cose che ho appreso nei tuoi corsi e me ne rammarico. Posso partecipare ad uno dei tuoi corsi di secondo livello venturi per approfondire le mie competenze? Grazie per la tua risposta. Ciao. G.
novembre 2011: Buonasera Nicoletta, sono davvero lieta e onorata dell'amicizia accordata. Il suo sito lo conosco bene: l'ammiro moltissimo per il suo lavoro e il suo contriburo! Sono una sostenitrice del metodo Feuerstein, appreso diversi anni fa, o meglio del pensiero di Feuerstein, che cerco di far conoscere e diffondere nelle piccole realtà scolastiche dove lavoro! Sarebbe bello un giorno, conoscerla di persona!!! Grazie ancora per tutto quello che fa e per il grande esempio che incarna per tante mamme!! Un cordiale saluto.
giugno 2011: Cara Dottoressa Lastella, ieri pomeriggio, dopo aver ritirato la pagella di B., (tutti sei e sette con obiettivi identici a quelli dei compagni) e quindi la promozione in terza media, ho pensato a lei. Parte di questo successo è suo (....). Grazie. T.
luglio 2006: Cara Nicoletta, vogliamo ringraziare te e tutta la vostra bella famiglia per la grande occasione che avete dato a C. e a tutti noi. Il viaggio a Gerusalemme siamo sicuri che sarà l'inizio di una nuova vita (questo ricordo per dirti quanto ti ho pensato). Con affetto. Fam. G.
aprile 2011:Grazie per la costante attenzione che mostrate per la nostra famiglia.

Vi auguriamo di trascorrere questa Pasqua in armonia e serenità. 
C e D.

marzo 2011: Carissima Nicoletta, ti scrivo queste due righe perchè voglio dirti una cosa che detta al telefono non avrebbe lo stesso peso, non avrebbe il peso che deve avere. Al telefono abbiamo sempre troppe cose da dirci... e tu faresti finta di non sentire o taglieresti corto e invece voglio che il messaggio arrivi forte e chiaro! GRAZIE.

Grazie per tutto quello che hai fatto per B. e per me.  Voglio fare i complimenti a te e a M. per l'organizzazione di "Genitori Protagonisti" con il quale vedo materializzarsi tutto quello che ho imparato fino ad ora. E' lavorando con B. che mi sono resa conto, veramente, di quanto tu mi abbia insegnato e che con "Genitori Protagonisti" hai fatto un lavoro per noi veramente bello.
Grazie di cuore. Con affetto. C.


Dalla lettera di M. per Nicoletta Lastella la quale ha seguito M. personalmente nel percorso di potenziamento cognitivo
Mi chiamo M. C., ho 18 anni. Vivo a Milano con i miei genitori,  mia sorella G. e il mio cane A. All'età di due anni e mezzo mi hanno diagnosticato una malattia: la sindrome di ....; una malattia genetica rara, che porta ritardi nello sviluppo psico-fisico, problemi al cuore, ai reni, pressione alta. A causa della mia malattia ho difficoltà a relazionarmi con i miei coetanei, con i miei compagni di scuola, perchè mi considerano "diversa" e perciò non ho amici.
Fortunamente faccio parte di un gruppo di scout, faccio anche del volontariato, aiuto i frati in cucina a preparare il pranzo per i poveri.
Vado a scuola, frequento il terzo anno di operatore sociale e quest'anno ho l'esame di stato. Per me non è stato facile affrontare la scuola, perchè ho incontrato delle persone che non credevano in me. Grazie ai miei genitori sono riuscita ad andare avanti, mi hanno sempre aiutato nei momenti difficili, mi hanno trasmesso emozioni, gioie e tanta speranza. Mia mamma mi ha insegnato a non arredermi mai. Mamma e papà hanno fatto il percorso PAS (.....) , l'ho fatto anch'io poichè è molto utile: ti insegna a memorizzare, a non ripetere gli stessi errori, a soffermarsi a pensare, a migliorare il comportamento. Grazie mamma di avermi messo al mondo. M.


GOCCE DI INTELLIGENZA pubblicate su Facebook

16.08.2012: per modificare l'intelligenza di un essere umano bisogna imparare prima di tutto a modificare se stessi: per insegnare un piano di lavoro, l'esplorazione sistematica, il pensiero ipotetico e altre funzioni cognitive bisogna diventare flessibili, cogliere le opportunità del momento e presentare all'altro occasioni di apprendimento che possano far fare esperienza delle proprie funzioni cognitive in azione laddove le occasioni si presentano.

19.08.2012: il mediatore deve avere energia per sviluppare intelligenza: dedicarsi del tempo, approfondire le proprie conoscenze attraverso la lettura, il desiderio di imparare, riconoscere i propri stress e rispondervi per mantenere alto il nostro livello di energia sono condizioni fondamentali per essere a servizio di chi ha bisogno di sviluppare la propria intelligenza attraverso il nostro aiuto. Stare bene dentro significa dare molto fuori.

21.08.2012 : Modificare l'intelligenza è affare del cuore. Chi si sente inadeguato nel pensare e nell'essere autonomo nel pensiero sente con la propria pelle se credi o non credi nella sua capacità di modificarsi ed elevare la sua intelligenza. L'intelligenza degli altri dipende dalla tua! Credere che l' altro possa acquisire un buon uso delle proprie funzioni cognitive dipende da quanto tu sei disposto a sfidarlo con compiti complessi e intriganti che possono solo dimostrare quanto egli vale ed è in grado di rispondervi.

25.08.2012: quali abilità servono per apprendere? Per apprendere serve soprattutto sviluppare una forte motivazione, la curiosità di conoscere. Per questo scopo si attiva la nostra capacità di trattenere delle informazioni ricevute, di comprenderle ed in particolare stabilire tra esse delle relazioni. Sono le relazioni che stabiliamo tra le informazioni che generano sapienza. Se le informazioni ricevute rimangono scollegate nella mente c'è il rischio di perderle perchè non hanno collegamenti interessanti per la costruzione delle nostre conoscenze.


Ecco il video in cui Nicoletta Lastella si racconta: 


http://tinyurl.com/gqhqgbl


CHIEDICI L'AMICIZIA IN FACEBOOK E PROSEGUI LA LETTURA DELLE NOSTRE GOCCE D'INTELLIGENZA: 
http://www.facebook.com/csdac.onlus

 

 
Immagini correlate
UN MOMENTO SPECIALE 100712
PROF FEUERSTEIN N LASTELLA E LA FIGLIA ELISA
IL RINGRAZIAMENTO DELLA DOTTSA LASTELLA

Aiuta anche tu la COOPERATIVA
e i suoi progetti

Donaci il tuo 5 x MILLE, per noi è un grande aiuto per crescere.

CODICE FISCALE  06972390964

Per NATALE scegli i nostri Panettoni e Pandori Artigianali e SOLIDALI.

Per PASQUA scegli le nostre Uova e Colombe Artigianali e SOLIDALI.

Acquista una GUIDA dallo shop e sostieni i nostri progetti.


Seguiteci sui social

Segui la Cooperativa sui Social Network!

Profili D.ssa Nicoletta Lastella
                
Profili CSDAC Sviluppo Cognitivo
                
 








 

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente Sito Web, ivi inclusa la riproduzione, rielaborazione, diffusione o distribuzione dei contenuti stessi mediante qualunque supporto o rete telematica, senza previa autorizzazione scritta di Centro per lo Sviluppo delle Abilità Cognitive Coop.Sociale.



Centro per lo Sviluppo delle Abilità Cognitive Coop.Sociale | Privacy Policy P.IVA: 06972390964

Normativa Resi e Rimborsi | Condizioni generali di vendita | Spedizioni e consegne | Assistenza clienti


Web Engineering by Wonderarts