Galleria Home

LOGHI E SOCIAL

                    
Impara ad imparare.
#sviluppocognitivo

IL PROGRAMMA DI POTENZIAMENTO DELLE ABILITA’ VISUOPERCETTIVE

blog articolo vision therapy 1Le abilità cognitive visuo-spaziali sono importanti per la piena espressione del potenziale intellettivo di un individuo; sono chiamate in causa in modo particolare durante le attività di problem-solving, di astrazione, di ragionamento, di pianificazione motoria e sono quindi molto importanti durante gli impegni scolastici.

Soggetti che evidenziano difficoltà negli apprendimenti (DSA), esaminati attraverso opportuna e formale valutazione delle abilità strumentali scolastiche (lettura, scrittura e calcolo), possono essere successivamente sottoposti ad una valutazione di secondo livello delle abilità cognitive visuospaziali, che può evidenziare debolezza in una o più aree, rendendo indicato un programma di potenziamento delle stesse. Il programma di potenziamento delle abilità visuospaziali si articola in procedure che stimolano l’area di analisi dell’informazione visiva.

Attraverso la costruzione di figure piane, complesse, ottenute con tessere geometriche (quadrati, triangoli e rombi) di diversi colori. Il bambino deve riprodurre il modello eseguito dal terapista; le figure aumentano di complessità, al crescere dell’abilità del bambino. I livelli più alti delle procedure per quest’area, oltre a stimolare l’abilità di analisi dell’informazione visiva e le abilità costruttive, permettono di potenziare l’abilità logica (vedi fig. 1 per un esempio iniziale e fig. 2 per un esempio di livello alto). 

Figura 1                                                                                  Figura 2

                                                  

Area di interazione visivo verbale

Avviene attraverso la costruzione di figure piane, complesse, ottenute con tessere geometriche (quadrati, triangoli e rombi) di diversi colori, seguendo la descrizione verbale del terapista. Questa attività permette di stimolare la capacità di ascolto, quella di comprensione e l’abilità rappresentativa che deve mediare la successiva fase di costruzione. E’ prevista anche la fase, più complessa, in cui è il bambino a descrivere al terapista le figure, in modo che sia stimolata l’abilità di comunicazione efficace.

Ai più grandi, e a chi mostra particolare abilità, viene proposto il gioco del “sì” e “no”. Il bambino deve pervenire alla costruzione della figura del terapista ponendo delle domande, formulate in maniera che il terapista possa rispondere solo “sì”, “no” oppure “non lo so”. Se la risposta è “sì” oppure “no” significa che il bambino ha formulato una domanda efficace e la risposta del terapista gli consente di avere informazioni su come costruire la figura. Se la risposta è “non lo so” significa che il bambino ha formulato una domanda inefficace per uno dei seguenti motivi: la domanda è incomprensibile, è stata posta fuori “sequenza logica”, non è possibile rispondere “sì” o “no”, oppure è una domanda inutile perché l’informazione richiesta può essere dedotta in autonomia. Questa attività in particolare stimola ad alto livello la capacità di pianificazione, di ragionamento, di problem-solving. Le fig. 1 e 2 sono valide anche come esempi di quest’area.

Area di memoria visuospaziale

“Il tappabuchi” è una procedura che richiede di riprodurre una matrice, recuperandola dalla memoria, in cui alcune celle sono state riempite con elementi geometrici di uguale o differente forma (quadrati, triangoli e rombi), in funzione del livello di difficoltà raggiunto, e differenti colori (rosso, giallo, verde, blu, arancio e nero). L’esposizione della matrice per la fase di studio dura 12/15 secondi. Il livello di difficoltà aumenta all’aumentare dello span di memoria visuospaziale del bambino (vedi figura 3, per un esempio iniziale e fig. 4 per un esempio di livello alto). 



Figura 3                                                              Figura 4 

                                

Dott. Daniele Bergamin, psicologo, specializzato in terapia neuropsicologica visuospaziale 

Aiuta anche tu la COOPERATIVA
e i suoi progetti

Donaci il tuo 5 x MILLE, per noi è un grande aiuto per crescere.

CODICE FISCALE  06972390964

Per NATALE scegli i nostri Panettoni e Pandori Artigianali e SOLIDALI.

Per PASQUA scegli le nostre Uova e Colombe Artigianali e SOLIDALI.

Acquista una GUIDA dallo shop e sostieni i nostri progetti.


Seguiteci sui social

Segui la Cooperativa sui Social Network!

Profili D.ssa Nicoletta Lastella
                
Profili CSDAC Sviluppo Cognitivo
                
 








 

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente Sito Web, ivi inclusa la riproduzione, rielaborazione, diffusione o distribuzione dei contenuti stessi mediante qualunque supporto o rete telematica, senza previa autorizzazione scritta di Centro per lo Sviluppo delle Abilità Cognitive Coop.Sociale.



Centro per lo Sviluppo delle Abilità Cognitive Coop.Sociale | Privacy Policy P.IVA: 06972390964

Normativa Resi e Rimborsi | Condizioni generali di vendita | Spedizioni e consegne | Assistenza clienti


Web Engineering by Wonderarts