Galleria Home

LOGHI E SOCIAL

                    
Impara ad imparare.
#sviluppocognitivo

FACCENDE DOMESTICHE: INSIEME SI CRESCE!

FACCENDE DOMESTICHEMolti genitori pensano che i figli debbano pensare solo al gioco e al divertimento. Ma contrariamente a quanto si possa pensare, coinvolgerli in attività domestiche, non è per loro una penitenza o un castigo. È invece un modo per crescere e imparare divertendosi insieme a tutta la famiglia. Il tempo che i genitori recuperano grazie all’aiuto e alla collaborazione di tutti i componenti della famiglia nelle faccende domestiche, è tempo prezioso per svolgere attività divertenti insieme ai figli.

È possibile chiedere di collaborare nelle faccende domestiche a bambini di qualsiasi età in base alle loro capacità e alle loro aspirazioni. I bambini sono curiosi e inclini ad imparare; per questo motivo è molto importante sfruttare la naturale propensione dei bambini ad apprendere per insegnar loro ad occuparsi di piccole faccende domestiche. Nei piccoli è molto forte la tendenza ad imitare i più grandi, soprattutto i genitori nelle loro attività casalinghe: è quindi possibile coinvolgere anche i più piccoli nei piccoli compiti familiari.

Sono tanti i motivi per cui è importate coinvolgere i figli nelle faccende domestiche. Svolgere piccoli compiti domestici promuove e sviluppa diverse capacità dei bambini; eccone alcune qui di seguito, accompagnate da alcuni consigli di attività da proporre ai nostri bambini.

Svolgere piccoli compiti sviluppa l’autostima: Partecipare nelle attività di famiglia farà sentire validi e competenti i nostri bambini i quali amano sentirsi utili. Completare piccoli compiti assegnati loro e raggiungere piccoli obiettivi infonderà nei più giovani un senso di fiducia nelle proprie capacità. Un compito con un obiettivo definito che si può assegnare ai propri figli è quello di sparecchiare e lavare le stoviglie o caricare la lavastoviglie. L’obiettivo del compito chiaro e facilmente raggiungibile permetterà ai bambini di sentirsi soddisfatti a compito eseguito.

Svolgere piccoli compiti sviluppa capacità collaborative: se abituati fin da piccoli i bambini sapranno collaborare maggiormente con i compagni a scuola o con i colleghi da grandi. Un’attività collaborativa che si può svolgere con tutta la famiglia è cucinare. Ad esempio tutta la famiglia potrebbe impegnarsi nella preparazione delle verdure per il minestrone. Sotto la supervisione dei genitori i più piccoli possono imparare a pulire e tagliare le verdure, apprendendo anche i colori, le forme e le dimensioni. Questo potrebbe essere anche un modo per convincere i più piccoli ad assaggiare un sapore nuovo preparato proprio da loro. Cucinare insieme ai propri bambini aiuta anche a sviluppare la creatività.

Svolgere piccoli compiti sviluppa il senso di responsabilità: assumersi piccoli compiti aiuta i piccoli a comprendere il dovere legato all’appartenere a un ruolo e le regole della vita sociale. Svolgere piccole faccende domestiche è utile per sviluppare il senso di responsabilità legato al contesto familiare e per imparare i doveri connessi all’essere figlio.  Un compito che aumenta il senso di responsabilità verso il proprio ruolo di figlio può essere quello di riordinare i propri giochi. Non dimentichiamo però che se sarà il bambino a scegliere il compito da svolgere sarà meno probabile l’abbandono di quell’incarico e il senso di responsabilità che si assume durerà più a lungo. In questo senso potrebbe essere utile stilare un piccolo elenco con i compiti di ogni componente della famiglia.

Svolgere piccoli compiti sviluppa l’empatia: le faccende domestiche aumentano il senso di responsabilità non solo verso se stessi ma anche verso gli altri. Aiutare in casa significa anche prendersi cura di chi vive con noi. Bambini più collaborativi sono anche più attenti ai bisogni del prossimo. Piccoli gesti che possono aiutare a sviluppare l’empatia sono apparecchiare la tavola per la propria famiglia o dare la pappa al proprio animale domestico.

Svolgere piccoli compiti sviluppa le abilità motorie: piccoli compiti di precisione assegnati ai nostri bambini aiutano a sviluppare la motricità fine. Gli studi dimostrano che i bambini che collaborano in attività domestiche sviluppano una maggiore intelligenza manuale. Un compito che sviluppa queste capacità può essere quello di piegare i panni che non vanno stirati come fazzoletti, stracci e asciugamani.

Svolgere piccoli compiti sviluppa le capacità organizzative:  assumersi la responsabilità di svolgere quotidianamente un compito aiuta a sviluppare il senso dell’organizzazione. Per aiutare i figli a sviluppare questa competenza un consiglio potrebbe essere quello di affidare il compito di portare fuori la spazzatura. In questo modo i bambini dovranno imparare a costruirsi un calendario con i giorni di raccolta della spazzatura e organizzarsi la sera precedente per portarla fuori.

Svolgere piccoli compiti sviluppa la capacità di seguire delle istruzioni: aiutare nelle attività domestiche può portare a uno sviluppo delle capacità di ascolto ed in particolare delle capacità di ascolto delle istruzioni. Un’attività per insegnare a seguire delle istruzioni può essere quella di preparare i panni da lavare, dividendo e classificando bianchi da colorati, e programmare la lavatrice. È importante dare istruzioni chiare e precise: questo eviterà il rischio che il bambino si possa sentire incompetente.  

Tutti questi motivi ci fanno pensare che aiutare nelle faccende domestiche può aiutare i bambini ad essere più competenti e responsabili a scuola e a diventare adulti realizzati.

È importante ricordare che i compiti assegnanti ai propri bambini devono sempre essere adattati alle loro capacità e alla loro età; il rischio è quello di demotivare il bambino/la bambina o ragazzo/a che percepisce un senso di incompetenza. È bene non avere aspettative troppo elevate nei confronti dei bambini e seguire sempre le loro inclinazioni.

Ricordatevi sempre di complimentarvi con i vostri bambini per i compiti che svolgono e per i piccoli obiettivi che raggiungono: quelle per noi sono semplici attività casalinghe per loro sono grandi traguardi!

Lo staff del Centro per lo Sviluppo delle Abilità Cognitive
 

Aiuta anche tu la COOPERATIVA
e i suoi progetti

Donaci il tuo 5 x MILLE, per noi è un grande aiuto per crescere.

CODICE FISCALE  06972390964

Per NATALE scegli i nostri Panettoni e Pandori Artigianali e SOLIDALI.

Per PASQUA scegli le nostre Uova e Colombe Artigianali e SOLIDALI.

Acquista una GUIDA dallo shop e sostieni i nostri progetti.


Seguiteci sui social

Segui la Cooperativa sui Social Network!

Profili D.ssa Nicoletta Lastella
                
Profili CSDAC Sviluppo Cognitivo
                
 








 

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente Sito Web, ivi inclusa la riproduzione, rielaborazione, diffusione o distribuzione dei contenuti stessi mediante qualunque supporto o rete telematica, senza previa autorizzazione scritta di Centro per lo Sviluppo delle Abilità Cognitive Coop.Sociale.



Centro per lo Sviluppo delle Abilità Cognitive Coop.Sociale | Privacy Policy P.IVA: 06972390964

Normativa Resi e Rimborsi | Condizioni generali di vendita | Spedizioni e consegne | Assistenza clienti


Web Engineering by Wonderarts